DAS - Dispositivo Arti Sperimentali

DAS è un luogo dedicato alla ricerca, al fare e alla produzione artistica con particolare attenzione nei confronti della formazione giovanile; uno spazio laboratoriale aperto e attraversabile dove differenti attitudini si incroceranno per prossimità. DAS è un corpo senza forma definita, un progetto mutevole e fluido perché un dispositivo in divenire che vuole incoraggiare e diffondere la sperimentazione artistica in tutte le sue vesti. DAS è produzione artistica innovazione sociale e culturale coworking sperimentazione performance DAS nasce grazie al Comitato Macbo ( Multitasking Atelier Creativo Bologna ) costituito in sede di assegnazione dalle associazioni Amici del Future Film Festival, Emiliodoc, Metochè, Lele Marcojanni, Zoopalco, La Balotta APS, AMISS -Associazione Mediatrici Interculturali Sociali e Sanitarie , Panicarte - Instabili Vaganti, TSD - Teatro dei Servi Disobbedienti, Fucine Vulcaniche, Architetti di Strada, ArtiGiàNate. L’apparato di gestione condivisa DAS è nato in seguito all’assegnazione dello spazio di Via del Porto 11/2 da parte dell’Informagiovani del Comune di Bologna grazie al progetto Macbo (Multitasking Atelier Creativo Bologna ) selezionato dall'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) attraverso il bando Giovani RiGenerAzioni Creative ed è finanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Servizio Civile Nazionale.

Info

Centro culturale , Performance d'arte , Arti
Via Del Porto 11/2
40121 - Bologna
DAS - Dispositivo Arti Sperimentali
Caricamento mappa..

Prossimi eventi

Martedì 1 Ottobre dalle 08.00 alle 23.59

OPEN CALL for vendors – The Internet Yami-Ichi, Bologna

English below ↓ Un progetto di IDPW a cura di metoché con la collaborazione di Sofia Braga Direttamente dal Giappone approda per la prima volta in Italia Internet Yami-Ichi, il più grande mercato nero di Internet IRL (In Real Life)!
leggi tutto
Da Sabato 12 Ottobre ore 10.00 a Domenica 13 Ottobre ore 14.00

Masterclass: Quando l’inchiesta diventa cross-mediale

Due giorni con Stefano Liberti per imparare a costruire un’inchiesta giornalistica cross-mediale capace di ottenere il massimo impatto. ::: INFORMAZIONI SULLA MASTERCLASS:::
leggi tutto